Foto Longi (1)

Approvato Bilancio di previsione 2015

Longi – Importante approvazione del Bilancio di Previsione 2015, da parte della Giunta Comunale di Longi. Lo schema dell’organo finanziario è stato attuato alla presenza del Sindaco Alessandro Lazzara e dei quattro Assessori, il Vice-Sindaco Francesco Leone Castano e gli altri componenti della Giunta, Francesco Lazzara, Stefania Lazzara e Nino Martino Pidalà. Il Bilancio per l’anno finanziario 2015 è stato approvato, insieme al progetto di Bilancio pluriennale 2015/2017 e alla Relazione previsionale e programmatica per il medesimo periodo.

Il Bilancio 2015 è costituito da entrate e spese. Le entrate totali ammontano a 5.623.567,69 euro e si suddividono in: entrate tributarie, derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello Stato, della Regione e di altri enti, entrate extratributarie, derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di crediti, derivanti da accensioni di prestiti, entrate da servizi per conto di terzi. Il totale delle spese, per raggiungere il pareggio di bilancio, è di 5.623.567,69 euro. Le spese si riferiscono a: spese correnti, spese in conto capitale, spese per rimborso di prestiti, spese per servizi per conto di terzi.

Al fine del conseguimento degli obiettivi programmatici del 2015, sarà necessario un continuo monitoraggio delle riscossioni e dei pagamenti relativi agli investimenti, soprattutto della gestione residui; pertanto occorrerà verificare la situazione esistente e attivare politiche di bilancio praticabili, per migliorare i saldi finanziari. Inoltre, nella relazione allegata al prospetto di Bilancio, vengono suggerite alcune azioni utili per rispettare il patto di stabilità: potenziamento degli accertamenti tributari e aumentare la base imponibile (lotta all’evasione tributaria), sviluppo di entrate straordinarie, maggiore redditività del patrimonio, maggiore finanziamento dei servizi pubblici ricorrendo alla leva tariffaria, riduzione della spesa per il personale, contenimento del tasso di crescita della spesa corrente di funzionamento.

La relazione previsionale e programmatica per il triennio 2015/2017 mette in evidenza le finalità, che si propone di raggiungere l’organismo gestionale dell’ente:

– migliorare la funzionalità dei servizi;

– garantire la sicurezza pubblica;

– migliorare l’aspetto urbano di una consistente parte del territorio comunale;

– incrementare le attività turistiche legate alla fruizione del territorio;

– aiutare le categorie sociali in difficoltà;

– contribuire al mantenimento delle tradizioni locali;

– incrementare le attività produttive e artigianali;

– valorizzare e salvaguardare le risorse ambientali.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close