orlandina cremona

Black out ultimo quarto. Cremona sbanca il Pala Fantozzi

Capo d’Orlando – Cremona sbanca il Pala Fantozzi per 65 a 69 in una gara decisa nei minuti finali. Ultimo quarto da incubo per la Betaland Capo d’Orlando che getta alle ortiche una gara dominata per 30 minuti. Si è ripetuto dunque il finale già visto a Caserta e Cremona ringrazia. La formazione allenata da Cesare Pancotto ha comunque dovuto soffrire sino alla sirena dopo le tre triple di consecutive di Capo d’Orlando in 40 secondi finali. Da rivedere per i lombardi la prestazione di Turner mentre il black out negli ultimi dieci minuti dell’Orlandina ha coinvolto proprio tutti coach compreso. Terza sconfitta consecutiva per Griccioli, terza vittoria consecutiva per Pancotto.

Tabellino

Orlandina – Cremona  – 65 – 69

Orlandina
Laquintana 12 (1/6, 2/6) Jasaitis 8 (2/3, 1/2) Perl 9 (2/5, 1/3), Bowers 11 (4/14, 1/1) Oriakhi 4 (2/4, 0/1), Metreveli 8 (3/4), Basile 6 (0/1, 2/4) Galipò ne, Nicevic 7 (0/4, 1/2) Munastra ne, Ihring 0

Cremona
Southerland 6 (0/1, 2/3) Vitali 4 (1/2, 0/4) Cusin 9 (3/9) Washington 16 (4/8, 2/6), Turner 4 (2/7, 0/3), Adegboye 9 (4/4, 0/4) Mian 7 (2/4, 1/1),  Gaspardo 2 (1/1, 0/2), Biligha 4 (1/1), McGee 8 (2/3, 1/2)

Note

Parziali 14/12 – 19/17 – 21/19 – 11/21

Da 2 O. (14/41) C. (20/40) da 3 O. (8/19) C. (6/25) Liberi O. (13/13) C. (11/17) Rimbalzi O. 38 (11 off, Oriakhi 9 ) C. 38 (13 off, Washington 11) Perse O. 18 C. 12 Recuperate O. 3 C. 13 Assist O. 10 C. 13

Spettatori 2500

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close