servizio-turistico_pp

ALLARMANTI I DATI TURISTICI. DICEMBRE UN DISASTRO MA 8 ALBERGHI SONO CHIUSI


Calo preoccupante di turisti nello scorso mese di dicembre a Capo d’Orlando. A confermare l’allarmante dato è il Servizio Turistico Regionale n.4 orlandino che ha diffuso i dati in merito agli arrivi e alle presenze dello scorso mese. Degli 86 stranieri registrati negli alberghi di Capo d’Orlando del 2010 ne sono arrivati soltanto 23 e dei 1127 italiani solamente 654. Numeri che non lasciano scampo. Un calo così drammatico non veniva registrato da anni. Quasi il 70% in meno di stranieri e poco meno del 50% di italiani. Stesso discorso vale anche per le presenze. Ancora peggio se esaminiamo i dati relativi agli esercizi extralberghieri. Di seguito la tabella ch comprende anche i totali del mese di dicembre 2011 paragonati allo stesso periodo dell’anno precedente.

Il Servizio Turistico Regionale n.4 di Capo d’Orlando ha anche diffuso i dati complessivi del 2011. Negli esercizi alberghieri il calo complessivo è stato del  7,25% per gli arrivi e del 5,42% per le presenze. Nettamente migliori le percentuali per gli esercizi extralberghieri sia negli arrivi che nelle presenze. Nel totale un calo quasi del 5% degli arrivi nel 2011 mentre per le presenze si registra un leggero incremento.  Anche qui di seguito la tabella con tutti i dati.

In ultima analisi il 2011 è stato un anno da dimenticare per quanto riguarda arrivi e presenze. Bisognerà agire in fretta per evitare che il trend rimanga sempre negativo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close