polizia-400x175

CONTROLLI SU LOCALI DELLA CONSOLARE ANTICA. PROPOSTA LA CHIUSURA TEMPORANEA PER UNA DISCOTECA


Un sabato notte disastroso per alcuni locali di Capo d’Orlando, sulla Via Consolare Antica, dopo i controlli effettuati dagli agenti del commissariato di Polizia di Capo d’Orlando, in collaborazione con la Guardia di Finanza. In una discoteca di recente apertura le forze dell’ordine hanno riscontrato una serie di irregolarità che hanno portato alla proposta, da parte del dirigente del commissariato orlandino, di chiusura temporanea, sino a quando non verrà adeguato alle prescrizioni avanzate. Nel particolare gli hanno agenti hanno riscontrato la mancata esposizione delle licenze di somministrazione di alimenti e bevande e della tabella alcolemica. Inoltre sono state contate all’interno della discoteca 625 persone a fronte di  una capacità prevista di 150. Riscontrate anche difformità sulla planimetria presentata per ottenere l’autorizzazione ad aprire. Alcune uscite di sicurezza sono state trovate senza maniglione antipanico e non sarebbe stato esibito, dai titolari della discoteca, il piano di sicurezza. Le fiamme gialle hanno inoltre riscontrato alcune irregolarità fiscali adesso al vaglio. Sempre sulla Via Consolare Antica un altro noto bar/ristorante/discoteca è stato multato per la mancanza osservanza del divieto di fumo e mancata esposizione dell’apposito cartello.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close