consiglio brolo 03

La Minoranza “bacchettata” dall’Assessorato agli Enti Locali

Brolo – Ancora una volta si discute di cavilli politici a Brolo. Ma soprattutto ancora una volta continua l’eterno dibattito tra Maggioranza e Opposizione. Questa volta, però, a mediare tra i due arriva una nota dell’Assessorato Regionale agli Enti Locali e precisamente dall’Ispettore Nicolò Lauricella, chiamato in causa per dare una risposta definitiva alle richieste di delucidazioni presentate dal Gruppo di Minoranza “Per Brolo”.

Le richieste di chiarimento del gruppo consiliare di minoranza riguardavano proprio l’attività ispettiva e le eventuali responsabilità dell’amministrazione Ricciardello per evitare il dissesto dell’ente. L’Assessorato, nella sua nota scrive come le eventuali responsabilità o misure da mettere in atto, fossero già state appurate nel Luglio 2014, durante l’attività ispettiva, e imputabili a altre circostanza: “Circostanze – scrive l’assessorato – non imputabili all’amministrazione in carica bensì a quelle precedenti. Per quanto detto – continua la nota dell’assessorato – le affermazioni di superficialità nell’esercizio delle funzioni ispettive, svolte da questo Asssessorato, appaiono infondate e lesive per l’immagine dello stesso”. 

La nota Assessoriale garantisce così imparzialità di giudizio nella vicenda e dovrebbe fungere da paciere nella situazione.

Intanto il Sindaco di Brolo Irene Ricciardello, commenta la nota Assessoriale: “Si sono fatti rimproverare alla stregua di ragazzini. Erano già stati zittiti dalla corte dei conti che in ben 23 pagine, elogiando i nostri sforzi, aveva messo una pietra tombale sul dissesto.  Un dissesto che, nonostante le fandonie che questa opposizione si ostina a ripetere, non è stata una scelta fatta per un fine politico ma soltanto un atto obbligatorio alla luce dello stato di indebitamento dell’ente. Il disperato tentativo dell’ex sindaco è stato respinto al Tar e poi anche dal Cga; sono stata personalmente invitata dal Prefetto al comitato di sicurezza proprio per via della violenza degli attacchi che vengono rivolti dalla minoranza consigliare ormai da più di un anno e mezzo e per discutere di quello che è stato definito il sacco di Brolo.  L’assessorato agli Enti locali ci ha dato sempre ragione e oggi è arrivato, agli stessi consiglieri, l’ennesimo richiamo all’ordine, rivolto proprio a quei signori che fanno opposizione in modo irresponsabile e strumentale , puntando esclusivamente al tentativo di condizionare e bloccare l’ordinaria e già di per se difficile attività amministrativa, senza alcune concreto interesse per le sorti del nostro amato Paese. Non si spiegherebbero altresì le decine e decine di esposti, in pratica su ogni nostro atto, trasmessi all’assessorato“.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close