rocca viagrande

Il Rocca rialza la testa, battuto lo Sporting Viagrande

Capri Leone – Il capitombolo di Giarre non ha lasciato scorie nel Rocca, che si rialza subito battendo lo Sporting Viagrande senza troppa fatica. Nonostante le pesanti assenze e giocatori a mezzo servizio, la squadra di Carmelo Ricciardello si esibisce in una buona prova di carattere e personalità crescente dei più giovani. Succede tutto, o quasi, nel primo tempo. Al primo affondo passa subito il Rocca. Su perfetto calcio d’angolo Schepisi è libero di colpire di testa, il pallone si insacca in modo perentorio sotto la traversa. Lo Sporting si va vedere qualche minuto dopo con Tomarchio con un tiro la cui parabola alta e lenta si infrange sulla traversa. Gli ospiti ci provano spesso dal limite senza troppa convinzione, l’unico serio pericolo è il cross su cui Grazioso non ci arriva per pochi centimetri, ad un passo dalla porta. Alla mezz’ora, dopo una punizione calciata in modo maldestro, Lucarelli si fa beffa del diretto avversario e dai venti metri tira secco sul secondo palo senza scampo per Stefano Caruso. Il 2-0 sembra una garanzia sufficiente per un pomeriggio tranquillo, ma poco dopo Scapellato è messo a terra in area di rigore da Scardino. Rigore ed espulsione per l’estremo difensore. Rocca ridotto in dieci uomini. Ricciardello fa entrare il classe 99 Caruso Francesco tra i pali al posto di Ceraolo. Dal dischetto il portiere intuisce ma non ci arriva e lo stesso Scapellato accorcia sul 2-1. A rimettere subito le cose in ordine arriva il nuovo allungo del Rocca: Lima dalla destra mette al centro un pallone invitante per Schepisi, che non arriva alla deviazione volante. ma dietro di lui c’è Longo che con freddezza sigla il 3-1. Paura svanita per il Rocca che adesso può controllare.

La ripresa è meno vibrante della prima frazione sul piano del gioco. Il Rocca è bravo a mascherare l’inferiorità numerica. E’ Triolo ad avere la palla del 4-1 in area di rigore ma Caruso Stefano è plastico nella deviazione in area. La ripresa si segnala solo per l’espulsione di Amore per il Viagrande e sul finire di partita del neo entrato Barberi per rosso diretto estratto da un insufficiente direttore di gara.

 

Usd Rocca di Capri Leone – Sporting Viagrande

Marcatori:  1’ Schepisi ( R ) 28’ Lucarelli ( L), 35’ Scapellato rig( S ), 39’ Longo ( R )

 

USD Rocca di Capri Leone

Scarpinato, Russo, Ceraolo (Caruso), Segreto, Longo, Miano, Lucarelli, Galati, Schepisi                                   ( 79’Barberi), Lima Triolo.

A disposizione: La Maestra, Arigò, Saggio, Mento

Allenatore:  Carmelo Ricciardello

 

Sporting Viagrande

Caruso, Grasso, Giulio (Bronzì) , Basile, Amore, Santagelo, Scapellato, Tomarchio, Cuntrò ( 71’ Lopez), Garufi, Grazioso (80’Sinto)

A disposizione: Caladeraro, Marano, Sicali, Longo

Allenatore: Vittorio Jenna

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close