Mazzagatti-Pino

Giunta tutta “in rosa”, ma le polemiche non mancano

Oliveri – Il sindaco di Oliveri Michele Pino, dopo la revoca dell’ex assessore Sergio Lembo, ha nominato in giunta Barbara Mazzagatti che va ad aggiungersi a Francesca Sidoti, Carmela Sottile e Franca Iarrera. Una giunta tutta in rosa, dunque, per il primo cittadino di Oliveri. Al neo assessore sono toccate le deleghe delle politiche giovanili, dei rapporti con i cittadini, i servizi cimiteriali e la gestione di vie e piazze. Barbara Mazzagatti ha 23 anni e’ diplomata in economia ed attualmente ricopre la carica di capogruppo della maggioranza.

Ma il rinnovamento lascia degli strascichi politici non indifferenti. Irrompe sulla scena, infatti, il revocato Assessore Sergio Lembo, che dice la sua al sindaco Pino e ai cittadini dopo i recenti avvicendamenti in giunta. Affermazioni che di fatto segnano un divorzio politico a Oliveri.

“Lo scorso maggio, ho accettato di sposare il programma elettorale della lista  “Oliveri nel Cuore” e di sostenere il candidato sindaco geometra Pino – scrive Lembo – Nonostante fossi assessore designato, poiché le nomine calate dall’alto non mi sono mai piaciute, ho deciso di candidarmi e di chiedere ai cittadini la legittimazione a ricoprire incarichi. Il risultato è stato pieno, 155 voti personali, un sostegno pulito ed incondizionato di tante cittadine e cittadini che hanno creduto di affidare il loro consenso ad un giovane per bene che, senza condizionamenti, avrebbe potuto tentare di fare il bene della Comunità. Il consenso riposto sulla mia persona è stato decisivo per la vittoria elettorale del sindaco Pino. Estromettendomi dalla giunta il sindaco è venuto meno alla parola data, chieda scusa e chiarisca alla cittadinanza – così afferma duramente Sergio LemboCon la mia revoca ha lasciato 155 cittadini orfani del loro rappresentante politico democraticamente scelto ed eletto”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close