San Lorenzo

Partenza lanciata per il San Lorenzo

Capri Leone – L’Anspi San Lorenzo vola sulle ali dell’effetto sorpresa e coglie una splendida vittoria per 6-0 sul proprio sintetico contro un’ostica Virtus Ragusa, inaugurando al meglio il campionato di serie C femminile di calcio a 5.

Dopo un quarto d’ora di studio con il risultato bloccato sullo 0-0 e con Rosalba Gori versione saracinesca, il San Lorenzo si toglie di dosso l’ansia da debuttante ed inizia a prendere le redini del gioco finendo il primo tempo in vantaggio per due reti a zero grazie ai gol di Lo Vano e del neo acquisto Biondo.

La musica non cambia nel secondo tempo, anzi diventa una sinfonia di gioia per le rossonere di patron Miracula che, con una Cucinotta onnipresente ed un gioco corale molto apprezzato dai tifosi presenti, va in gol per ben quattro volte con capitan Parafioriti, Anna Morello, Eliana Vitale e Gioela Graziano. 6-0, dunque, per l’ex matricola terribile della serie D che incamera tre importantissimi punti in chiave salvezza.

Umiltà, impegno, sacrificio e dedizione per non cullarsi in vista del prossimo impegno, il primo in trasferta, che vedrà le ragazze di mister Giuffrè (nella foto di Marika Sapone la squadra) debuttare lontano dal pubblico amico contro la Rinascita Netina.

Nelle altre sfide, Atene-Sant’Isidoro 1-3, Acicatena-Rin. Netina 14-0, Diana Comiso-Quisquinese 7-0, Vigor San Cataldo-F24 Messina 6-1.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close