sanfilippocosta

Irritec Costa d’Orlando sconfitta dopo un tempo supplementare, vince San Filippo 85-80

Capo d’Orlando – Dopo tre vittorie arriva la prima sconfitta in campionato per la Irritec Costa d’Orlando. La squadra di Condello cade sul difficile campo di San Filippo dopo un overtime con il punteggio di 85-80. I biancorossi comunque avranno subito modo di rifarsi mercoledì 21 alle 18 al PalaValenti contro Ragusa.

L’allenatore ospite decide di partire con Danna, Leonzio, Carpinteri, Cusenza e Fall. Primo quarto con i padroni di casa che tentano di dettare i ritmi, partendo con un parziale di 11-4. Timeout immediato di coach Condello che serve a risvegliare i suoi. L’ingresso dalla panchina di Marinello e Boffelli da i suoi frutti e gli ospiti recuperano fino al -3: 21-18 dopo 10′. Secondo periodo sulla falsariga del primo con i locali che si portano in vantaggio in doppia cifra, 33-22, prima di una nuova rimonta della Irritec Costa d’Orlando firmata Boffelli: 37-36 all’intervallo lungo.

Alla ripresa dei giochi la Costa appare trasformata e trova subito il primo vantaggio della gara con una tripla del capitano Sgrò per il 39-42. San Filippo non vuole saperne di mollare davanti al proprio pubblico e resta sempre a contatto, ma i biancorossi sfruttano la migliore condizione fisica e si portano sul +5 a fine terzo periodo, 53-58.

Ultimo quarto palpitante, con la sfida che resta in equilibrio fino alla fine, merito anche delle due squadre che non vogliono uscire sconfitte. La Costa resta avanti con le giocate di Marinello e Fall, ma San Filippo è coriacea e trova la parità a quota 70 a 3′ dalla fine. Due liberi di Marinello portano i biancorossi in vantaggio a 1′ dalla fine sul 70-72, poi Toto trova anche lui i due liberi della parità a 9″ dalla fine e la Costa non riesce a trovare il canestro della vittoria alla fine. Nell’overtime i padroni di casa giocano con più convinzione, supportati da un pubblico caloroso ed approfittano degli errori degli avversari per portare a casa i due punti ed il momentaneo primato in classifica, scavalcando proprio la formazione del presidente Giuffrè.

“Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile – dichiara coach Condello – ma, eccetto il primo quarto, siamo stati sempre sopra. Abbiamo avuto delle difficoltà in alcuni frangenti della gara, Sgrò ci sarebbe stato molto utile contro la zona, ma ha giocato pochi minuti a causa di un leggero infortunio, per non parlare della cattiva serata dei nostri play, soprattutto Danna penalizzato da falli alquanto discutibili. Il rammarico sta nell’aver avuto più volte nel finale la possibilità di poter chiudere la partita, ma gli episodi non ci sono stati favorevoli. Forse avevamo bisogno di un bel bagno di umiltà, ma vogliamo rialzarci subito a partire dalla prossima gara!”

Da segnalare infine il rammarico della società del Presidente Giuffrè per alcuni cori razzisti indirizzati all’atleta Billly Fall. Certi episodi non dovrebbero mai accadere, specialmente nello sport.

Peppino Cocuzza San Filippo – Irritec Costa d’Orlando 85-80 (21-18; 37-36; 53-58; 72-72)

Tabellini Irritec Costa d’Orlando: Marinello 22, Danna, Carpinteri 3, Boffelli 32, Leonzio 2, Sgrò 3, Antinori, Fall 15, Cusenza 3. Coach Giuseppe Condello.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close