restuccia giuseppe

Arrestato per spaccio. Giovani segnalati anche minorenni

Villafranca – Aveva appena ceduto delle dosi di hashish a tre giovanissimi quando è stato fermato dai Carabinieri della Stazione di Villafranca Tirrena: a finire in manette  il 31enne messinese Giuseppe Restuccia, già noto alle Forze dell’Ordine e attualmente sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

Dopo diverse segnalazioni di movimenti poco rassicuranti nella centralissima piazza Quasimodo, i militari dell’Arma hanno intensificato i controlli fino ad intervenire, nel pomeriggio di ieri, in flagranza. Hanno fermato il 31enne insieme a tre ragazzi: uno di loro, alla vista dei Carabinieri, ha gettato a terra uno spinello mentre due giovani sorelle, di cui una minorenne, sono state trovate con un ovetto in plastica con all’interno della sostanza stupefacente del tipo hashish appena ceduti da Restuccia. Per lui, già sorvegliato speciale per reati specifici, si sono aperte le porte del carcere di Messina Gazzi dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. I giovani verranno segnalati alla Prefettura quali assuntori. La sostanza è stata sequestrata.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close