cc messina

Donna aggredisce conducente autobus e ferisce un carabiniere

Messina – Nella serata di sabato un delicato intervento condotto dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile  ha posto fine a momenti di paura vissuti su un Bus dell’ATM.

Intorno alle 21.00, infatti, una donna in evidente stato di alterazione psichica, dopo essere salita sul mezzo in Piazza Piave, aggrediva senza alcun motivo la conducente  che, colta di sorpresa, per la paura frenava bruscamente, tanto da causare la caduta di un giovane passeggero in quel momento presente.

Nel frattempo, l’autista aveva fermato il veicolo, consentendo ai passeggeri impauriti di scendere dal mezzo. Intervenivano così i militari del Nucleo Radiomobile, che rendendosi conto dello stato dell’aggressore  cercavano di calmarla. Tuttavia non ottenevano alcun risultato. Anzi, la donna si scagliava con calci e pugni contro i militari, che, non senza fatica, riuscivano a immobilizzarla e a condurla, con l’intervento del “118”, presso il Policlinico di Messina, ove i sanitari accertavano la stato di agitazione della donna somministrandole le cure del caso. Nel contempo, il giovane 15 enne e uno dei militari riportavano escoriazioni. Della vicenda è stata informata la Procura della Repubblica di Messina

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close