comunemilazzo_01

Il Consiglio approva Tasi e variazione di bilancio

MILAZZO – Il Consiglio comunale ha esitato tutti i punti iscritti all’ordine del giorno, ad eccezione della mozione sul CSS all’Edipower, attendendo evidentemente la pronuncia della seconda commissione consiliare. A maggioranza sono state approvate la Tasi 2015 e la variazione di bilancio proposta dalla giunta per la copertura dei costi del servizio di igiene urbana sino al 31 dicembre prossimo. Tra le mozioni approvate, quella relativa all’intitolazione di una strada al musicista Riccardo Casalaina, proposta dalla consigliera Valentina Cocuzza e quella finalizzata ad impegnare l’Amministrazione (primo firmatario Fabrizio Spinelli) a trovare una soluzione per evitare il trasferimento dell’Agenzia delle Entrate, già alla fine di questo mese. E’ stato dato mandato al sindaco di individuare un locale per ospitare questo ufficio ma accogliere anche il Centro per l’Impiego in atto ubicato nei locali del Diana e per cercare di far tornare a Milazzo “Riscossione Sicilia”. Non è tollerabile per una città come la nostra – è stato detto nei vari interventi – subire passivamente queste continue spoliazioni di uffici pubblici di una certa importanza.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close