bevacqua letizia

Aumentano le tasse a Naso? La minoranza incalza, il Sindaco chiarisce

Naso – E’ previsto un consiglio comunale infuocato per questa sera al Comune di Naso. In un comunicato stampa il gruppo consiliare di minoranza “Con Noi per Naso” informa la cittadinanza che il gruppo di maggioranza approverà un vero e proprio salasso a danno della propria comunità.

Le proposte oggetto di discussione riguarderanno:

  • L’aumento dell’imu sui terreni agricoli;
  • L’aumento della tasi;
  • L’aumento dell’irpef;
  • L’aumento delle tariffe dell’acquedotto comunale.

E’ allarmante, continua l’opposizione, la crescita smisurata del carico fiscale a danno della cittadinanza che inciderà parecchie centinaia di euro per nucleo familiare. Il gruppo consiliare “Con Noi per Naso” non può non rimarcare come l’amministrazione Letizia sia venuta meno all’ennesimo impegno assunto in campagna elettorale.

Il Sindaco Daniele Letizia non è naturalmente dello stesso parere. “Non ho preso alcun impegno elettorale sulle tasse ci riferisce. Ci sono nuove norme per l’approvazione del bilancio come il nuovo fondo necessariamente da inserire sui crediti non riscossi. Per cinque anni non abbiamo mai aumentato le tasse ma per gioco forza sono costretto adesso per far quadrare il bilancio”. Sempre secondo il primo cittadino “Si tratta di aumenti veramente minuscoli. Sull’IMU sui terreni agricoli, che non ho inventato io, il Governo centrale ritiene che possiamo incamerare 280mila euro secondo la nostra estensione territoriale. Noi abbiamo incassato 48mila euro lo scorso anno. Questo significa che il Governo centrale, presupponendo l’incasso che dovrebbe ricevere il comune, riduce i finanziamenti mentre, nella realtà, nemmeno un sesto si riesce ad incassare”. Daniele Letizia continua “Mi trovo a lottare in trincea con armi spuntate subendo le decisioni del governo nazionale che non tiene conto delle difficoltà. Vorrei aggiungere che sulle tariffe dell’acquedotto comunale non aumenteremo l’aliquota ma la soglia dell’esenzione che da 18 metri cubi passerà a 14”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close