Cono Bruno

Addio al Dottore Bruno: l’uomo dai “due cuori”

Brolo – Si è spento all’età di 63 anni il Dott. Cono Bruno, medico brolese, colpito da un ictus.

Qualche anno fa era stato anche protagonista della tornata elettorale contro l’ex sindaco Salvo Messina, concorrendo alla carica di primo cittadino. Per molti era “l’uomo dai due cuori”, visto che in attesa di trapianto ne aveva uno artificiale. Fu primario del Pronto Soccorso di Patti – prima – poi  ufficiale saniario al poliambulatorio brolese.

Il Dott. Bruno era una persona positiva e spesso affidava il suo pensiero ai social, negli ultimi suoi post su facebook scrisse: “Quello che a volte non si riesce a dire con tante belle parole, si può dire semplicemente con un sorriso”. Un sorriso che non gli è mai mancato, neanche quando scoprì improvvisamente di essere affetto da un grave scompenso cardiaco e decise di affidarsi alle due strutture dell’Isola – Cot e Ismett -vivendo per mesi con un due cuori: uno naturale (in pratica disattivato) e un altro artificiale alimentato da una batteria condividenzo anzie,paure, speranze con Rosalba, infermiera e moglie,che all’Ismett, dove viene fornita assistenza psicologica al paziente e alle famiglie, aveva anche frequentato un corso per l’assistenza nella delicata fase post operatoria e per il funzionamento del cuore artificiale.

Il Dottore Bruno ha lasciato incompleto un libro di ricordi sul quale stava lavorando.

La data dei funerali non è ancora stata stabilita

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close