capo d'orlando 3

Fabbricato di Via XXVII Settembre: archiviata la querela presentata dal geom. Di Bella

Capo d’Orlando –  Nel gennaio dello scorso anno, avevamo dato notizia di una richiesta di avocazione presentata  dal geom. Di Bella Giovanni alla Procura Generale di Messina.

La richiesta si riferiva ad una sua denuncia querela indirizzata alla Procura della Repubblica di Patti nei confronti di Cucinotta Stefano e di Monastra Antonino (che avevano presentato un esposto sulla presunta illegittimità della concessione edilizia relativa ai lavori che lo stesso stava eseguendo a sesto piano del fabbricato di Via XXVII Settembre) e nei confronti del geom. Salvatore Granata (che sul caso aveva svolto compiti di ausiliario di polizia e di consulente della Procura).

La questione ruotava attorno alla qualificazione (ristrutturazione o nuova opera) dell’intervento edilizio che contemplava anche il cambio di destinazione d’uso dell’esistente sottotetto in appartamenti per abitazione.

Nell’aprile 2014, il Pubblico Ministero dott. Alessandro Lia chiese al Giudice per le indagini preliminari di disporre l’archiviazione del procedimento “considerato che le notizie di reato si sono rivelate infondate”, ma il Di Bella si oppose a tale soluzione.

Il 15 settembre scorso, si è tenuta la discussione sull’opposizione a conclusione della quale il GIP, dott. Ugo Domenico Molina, ha accolto la richiesta del pubblico Ministero e disposto l’archiviazione del procedimento perché non sussistono elementi idonei a sostenere laccusa.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close