cefalucostaritorno

L’Irritec Costa d’Orlando termina la preseason con una sconfitta

Capo d’Orlando – Dopo tre vittorie in altrettante gare giocate, arriva la battuta d’arresto nell’ultima amichevole disputata dalla Irritec Costa d’Orlando prima dell’inizio del campionato. La squadra di coach Condello cede infatti in trasferta contro la Zannella Cefalù con il punteggio di 93-76.

Gara equilibrata per tre quarti, con Cefalù che parte benissimo con un 9-0 iniziale, a cui risponde il solito Boffelli. L’argentino è protagonista dei primi due quarti, che si chiudono con la Costa avanti 23-26 dopo 10′ e 45-46 all’intervallo lungo. Nel terzo periodo piccolo break dei padroni di casa che sfruttano a loro favore gli errori offensivi dei biancorossi per portarsi avanti sul 65-61. Ultimo quarto in cui coach Condello decide di dare spazio anche ai ragazzi che giocheranno di meno durante l’anno e Cefalù ne approfitta per vincere la gara sul 93-76.

“Nei primi 20′ siamo stati troppo soft in difesa,
commenta il vice allenatore Guido Vittorio poi nel terzo periodo siamo stati più aggressivi, però in attacco abbiamo pagato alcune scelte affrettate. Nell’ultimo quarto dato abbiamo molto spazio alla panchina e Cefalù ne ha approfittato. Adesso comincia il campionato, sappiamo che ci aspetteranno delle vere e proprie battaglie sportive e i ragazzi dovranno dare il massimo in allenamento per limitare gli errori fatti in questa prestagione.”

Coach Vittorio commenta anche l’accoglienza, non proprio benevola, ricevuta dai tifosi locali: “Diciamo che siamo stati accolti in maniera poco amichevole, nonostante fosse solo una gara di preparazione e nulla più. Ci aspettavamo certamente un altro tipo di clima, l’educazione ed il rispetto per gli avversari non dovrebbero mai mancare in un Palazzetto dello Sport, specie con tanti bambini presenti sugli spalti.”

Tabellini: Danna 8, Leonzio 9, Boffelli 23, Sgró 5, Marinello 15, Fall 8, Carpintieri 6, Dioum 2.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close