Raffineria-Milazzo-2-624x300

Il Prefetto convoca un incontro a seguito delle fumate alla Raffineria

MILAZZO – Il prefetto di Messina, Stefano Trotta, ha inviato una nota al sindaco di Milazzo per convocarlo – lunedì mattina alle 10 a Messina – assieme al comandante provinciale dei vigili del fuoco, al responsabile del dipartimento regionale di Protezione Civile per la provincia di Messina, al direttore generale dell’Asp 5 di Messina, al direttore dell’ Arpa di Messina e al direttore della Raffineria per dibattere sui disservizi degli ultimi mesi all’interno dell’azienda petrolifera. «Come è noto – scrive il prefetto – nelle giornate del 18 e 19 luglio e del 14 settembre 2015, dalla torcia dell’impianto della Raffineria di Milazzo si sono sprigionate intense fiammate seguite da un innalzamento dell’impatto acustico e delle emissioni odorigene che hanno suscitato grave allarme tra la popolazione del territorio circostante. In relazione a quanto sopra le SS.LL. sono invitate a partecipare – anche tramite qualificato rappresentante – alla riunione”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close