calcio

Merì corsaro, pari Santangiolese. L’Iniziativa cede a Mistretta

Mistretta – Si sono aperti con gli anticipi di questo sabato i campionati di Eccellenza e Promozione in cui sono impegnate le compagini messinesi. Nessuna formazione locale è stata impegnata negli anticipi di prima serie, mentre sono state quattro le gare giocate nel girone B di Promozione, formato solo da 15 squadre della provincia. Finisce quindi a reti bianche la sfida tra Città di Messina e Santangiolese, mentre il Merì fa il colpo grosso e Mistretta e San Filippo del Mela vincono in casa. Il Merì, dicevamo, vince al “Micale” di Capo D’Orlando, casa dell’Acquedolcese, con i gol di Impalà e Ruggeri. Nel mezzo la rete di D’Amico per i biancoverdi. Il San Filippo vince 4-2 sulla Messana. Infine il Mistretta supera 2-0 l’Iniziativa, nel match di cui riportiamo l’intera cronaca.

Un caparbio Mistretta si aggiudica l’esordio in campionato, battendo per 2-0 L’Iniziativa San Piero Patti. I biancazzurri, infatti, rompono l’equilibrio negli ultimi venti minuti e vincono una gara equilibrata che era partita meglio per gli ospiti.

Parte dunque col piede sull’acceleratore la squadra di mister Giuttari, che già al 6’ guadagna corner. Craccò spazza di testa, su una punizione calciata da Svezia e dalla bandierina ha poca fortuna il cross di Matteo Serio, respinto dopo un confuso batti e ribatti. Al 18’ va invece al tiro Merenda, sulla prima di varie azioni manovrate dagli ospiti. Biondo apre il gioco con un ottimo colpo di tacco ed il centrocampista calcia da 20m, non colpendo l’incrocio dei pali per questione di centimetri. Il gioco si intensifica poi per il Mistretta, spinto in avanti quando Paone intercetta un passaggio nella difesa avversaria. L’amastratino scatta sulla fascia e conclude senza successo, mentre subito dopo Germanò, a colpire di testa, si trova in fuorigioco. Intorno alla mezz’ora, l’Iniziativa raggiunge il ritmo più alto e lavora di triangolazione nella metà campo locale. Serio entra allora in area, dove a chiudere l’intesa con Germanò e Biondo, conclude dal vertice dell’area piccola e viene respinto da Arno. L’ultimo quarto d’ora vede poi varie interruzioni di possesso, con il Mistretta che affida varie progressioni a Pidone.

Nella ripresa i padroni di casa si scommettono con più rischio ed aprono i tentativi dopo soli due minuti con Craccò. L’attaccante si muove dietro la linea del fuorigioco, concludendo con un largo fendente che va sul fondo, mentre poco più tardi è sempre lui a non trovare migliore fortuna su un tiro al volo da 25m. Al 57’ risponde l’Iniziativa, che fa guidare a Curasì una percussione sulla destra, chiusa con un cross che trova Germanò a commettere fallo di mano. Più tardi Pruiti calcia in diagonale dalla distanza e Romano blocca la sfera con sicurezza. Dopo i 65’ i giallorossi ospiti riprendono in mano il gioco, ma subiscono le due reti nel giro di pochi minuti. I sampietrini ripartono quindi con un off-side ed un’azione collettiva, mentre Germanò, sceso in profondità tra difensore e portiere, è costretto a calciare fuori. E’quindi l’ora del Mistretta, che prende il comando delle operazioni e passa in vantaggio. Al 72’ Craccò gioca di prima un buon pallone, che impatta l’area e lascia i suoi in superiorità numerica. Michele Paone si avventa sul rimbalzo e calcia a rete con Romano messo fuori in uscita. Incassato l’1-0, l’Iniziativa guadagna punizione e, tra i saltatori, Spinella non arriva sull’assist cadendo da buona posizione. A sei minuti dal primo gol, arriva comunque il raddoppio, firmato stavolta da Craccò. La punta sfrutta un rimpallo, si inserisce alle spalle di Masi e trova il tap-in vincente sul palo opposto al portiere. Chiuso virtualmente il risultato, c’è spazio per l’ultima reazione dell’Iniziativa volta a riaprire i conti. Serio, all’86’, calcia una punizione da 20m come fosse un calcio di rigore, superando la barriera e trovando la respinta di Nasca in tuffo, mentre lo stesso estremo di casa respinge in salto un cross di Spinella ed un colpo di testa di Germanò volto ad insidiarlo sotto l’incrocio dei pali.

Nel secondo turno l’Iniziativa riceverà il Torregrotta, mentre il Mistretta sarà ospite della Santangiolese.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close