Consiglio Frazzanò

Consiglio approva piano opere pubbliche, alienazioni e valorizzazioni

Frazzanò – Si è riunito ieri sera, presso la Sala Consiliare del Comune, il Consiglio Comunale di Frazzanò. Tra i punti all’ordine del giorno di estrema importanza erano l’approvazione del Programma triennale delle opere pubbliche, e del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari. Le alltre proposte presentate sono state il riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi da parte della Giunta Comunale, e la verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati.

Innanzitutto è stato approvato, con i 6 voti favorevoli della maggioranza e i 3 astenuti della minoranza, il riaccertamento straordinario dei residui da parte della Giunta Comunale. Questa proposta, che ha ottenuto il parere favorevole del revisore dei conti, riguarda i residui attivi e passivi, il fondo pluriennale vincolato al 1 Gennaio 2015, la determinazione delle spese in conto capitale. E’ passato con 6 voti favorevoli e 3 contrari il Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per l’anno 2015. Le aree interessate da questo Piano sono: il piano terra della sede municipale, il Monastero di Fragalà, la Scuola Media, i mulini, il campetto di calcio, tutti i territori di proprietà comunale e patrimoniale, situati a Frazzanò e a San Marco d’Alunzio. E’ stata anche accettata, sempre con 6 voti favorevoli e 3 voti contrari, la verifica delle quantità e qualità di aree e fabbricati, da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie.

Sicuramente l’argomento da discutere più importante era l’approvazione del Piano triennale delle opere pubbliche per il triennio 2015/2017 e l’elenco annuale dei lavori per l’anno 2015. Questa proposta, passata con la medesima votazione degli altri punti, è stata presentata dal Sindaco Gino Di Pane. Il primo cittadino del piccolo comune nebroideo ha illustrato i diversi lavori previsti: opere oggetto di finanziamento da completare entro l’anno, come il campetto; il progetto di riqualificazione del centro storico; interventi per fermare il dissesto idrogeologico.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close