scuola sinagra 2

Scuola e Amministrazione: è polemica

Sinagra – L’avvio dell’anno scolastico fa discutere e diventa quasi un caso politico. Il Gruppo ” Uniti per Crescere” ha inviato al Sindaco e alla Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Castell’Umberto una lettera inerente l’inizio dell’anno scolastico 2015 – 2016.

In riferimento all’avviso datato 4 settembre nel quale il Sindaco informa la cittadinanza che non ha avuto nessuna comunicazione da parte della scuola di Sinagra relativamente all’inizio delle lezioni, e quindi per questo motivo sia la mensa sia il trasporto dovrebbero partire dal 1 ottobre, i Consiglieri Comunali del gruppo “Uniti per crescere” fanno rilevare l’assoluta mancanza di comunicazione e collaborazione tra l’Ente Comune di Sinagra e l’Istituto Comprensivo di Castell’Umberto. Questa situazione non è più tollerabile – scrivono i consiglieri di minoranza –  poiché si ritiene che le due Istituzioni devono obbligatoriamente confrontarsi, soprattutto su un argomento così importante e delicato, e che querelle personali non producano un danno rilevante alla comunità sinagrese e soprattutto ai bambini che il 14 settembre dovranno iniziare il nuovo anno scolastico“.

E così il gruppo politico si chiede e soprattutto chiede al primo cittadino e all’amministrazione se siano state predisposte aule idonee e sicure, sia per i bambini della scuola dell’infanzia che per gli alunni della scuola primaria del centro.

Ma la replica del sindaco, Enza Maccora non si è fatta attendere. Ricorda fatti, incontri e riunioni alle quali insieme all’architetto Francesco Cappotto c’erano anche Emanuele Giglia, capogruppo dell’opposizione, Guglielmo Lacava, e Calogero Corica dove sono state valutate le condizioni dei plessi scolastici. Il sindaco evidenzia le “reiterate formali comunicazioni alla competente autorità scolastica” e conclude “Pur in assenza di riscontro e di qualsivoglia forma di collaborazione da parte del dirigente scolastico l’amministrazione comunale ha disposto il trasferimento di tutti gli arredi nei suddetti plessi nell’intento di evitare qualsiasi pregiudizio per il regolare avvio delle attività didattiche avendo quale unico obiettivo proprio il bene degli alunni di Sinagra”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close