NUNZIO BUZZANCA: “ESCO DALLA MAGGIORANZA MA IL SINDACO SI DIMETTA!”


La decisione del Sindaco di Gioiosa Marea, Ignazio Spanò, di revocare la nomina di assessore a Salvatore Buzzanca ha suscitato la pesante realzione del consigliere di maggioranza Nunzio Buzzanca. Richieste infatti le dimissioni immediate del primo cittadino per una scelta giudicata “senza riscontro e dettata forse da una sindrome pre elettorale”. Lo stesso consigliere annuncia la sua uscita dal gruppo della ex maggioranza rilevando il buon operato dell’ormai ex assessore, suo omonimo. Di seguito il comunicato integrale.

Il sottoscritto consigliere comunale Buzzanca Nunzio, eletto nella lista che sosteneva l’attuale Sindaco del Comune di Gioiosa Marea, informato dall’assessore Buzzanca Salvatore dell’avvenuta notifica della “determina sindacale” di “revoca nomina” rileva quanto segue:

Premesso:
– che il geom. Buzzanca Salvatore è stato chiamato a farne parte al momento dell’insediamento a seguito di mia proposta e del gruppo che ha sostenuto la mia elezione e quella del sindaco;
– che il suddetto assessore ha a tutt’oggi operato correttamente e lealmente nel rispetto dei ruoli e soprattutto nell’interesse della comunita’ gioiosana;
– che il provvedimento del sindaco non trova riscontro, ne’ nel merito e ne’ nel modo, dettata forse da una “sindrome pre-elettorale”;
– considerato che in virtù di tale azione immotivata ed irresponsabile, il sottoscritto comunica che vengono meno gli elementari presupposti di democrazia ed educazione civile per sostenere questo sindaco;

Si notifica pertanto per quanto di competenza

1) che il sottoscritto non fara’ piu’ parte dell’ex gruppo di maggioranza;

C h i e d e

– che il sindaco rassegni le dimissioni dalla carica di “ primo citta dino” con effetto immediato.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close