patti_e_affari

Per Carmelo Zeus “nessun reato associativo”

Piraino- A scrivere è L’Avv. Salvatore Cipriano, in relazione alle notizie apparse sugli organi di stampa circa il coinvolgimento del Rag. Carmelo Zeus nell’inchiesta denominata “Patti e Affari”. Il legale intende precisare che al suo assistito non viene contestato alcun reato associativo e lo stesso viene chiamato in causa per un presunto tentativo di “combine” della gara di affidamento del servizio di assistenza domiciliare anziani nel Comune di Piraino per l’anno 2012, ipotizzato sulla scorta di conversazioni intercettate tra terze persone il cui contenuto è tutto da riscontrare.
“Contrariamente a quanto riportato da talune testate giornalistiche – scrive il legale- preme infatti rilevare che la gara oggetto di contestazione, diretta casualmente dal mio assistito, è stata correttamente espletata con condotte palesemente antitetiche all’ipotesi investigativa, nonché con risultati opposti alle presunte aspettative dei terzi captati.Riponendo piena fiducia e massimo rispetto nell’operato della Magistratura – conclude l’avvocato Cipriano – il mio assistito è fiducioso di poter chiarire, al più presto, la sua posizione nelle opportune sedi, dimostrando la sua totale estraneità rispetto ai fatti contestati.”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close