CIESSE IMPEGNATA IN UNO SCONTRO AL VERTICE


Nella 12° gara del girone di andata la Ciesse giocherà domenica prossima, con inizio alle ore 18.00, al Pala Pergola di Potenza contro la Medical Center. La formazione lucana, allestita per puntare al salto di categoria, con molti elementi nuovi sia nel roster che nella conduzione tecnica, dopo un avvio di campionato incerto, ha ingranato la marcia giusta, scalando rapidamente la classifica. L’opposto Guerrieri (ex Atripalda) è il principale terminale offensivo dei padroni di casa con Parisi palleggiatore (ex Molfetta) in diagonale, capitan Gribov e Bellini martelli ricevitori, Calonico e Turano centrali  e Cavaccini libero a completare la formazione base di Mr. D’Alù. A disposizione vi saranno Sambucci, Zuccaro, Alamprese, Donzella, Pacilio e Pecoraro.

Per la Ciesse, reduce dalla netta vittoria casalinga sulla Pubbliemme Pizzo, l’incontro con la Medicale Center Potenza rappresenta senz’altro un test probante che potrebbe risultare decisivo per le ambizioni dei bianco blu brolesi. Nuzzo (ex di lusso dell’incontro) e compagni se vorranno ancora coltivare il sogno del salto di categoria dovranno cercare di prendere punti anche in trasferta contro le grandi del campionato, a cominciare proprio con i lucani. Formazione tipo per coach Romeo che schiererà sul parquet del Pala Pergola di Potenza Laterza in cabina di regia, Nuzzo opposto, Capitan Lotito e l’Italo-Cubano Argilagos schiacciatori, Costantino e Pasciuta centrali e Scolaro libero. A disposizione vi saranno Limberger, Maiorana, Muscarà, Percoco e Riolo. A dirigere l’incontro di cartello sono stati chiamati i sigg.ri Pierpaolo Di Bari (1° arbitro) della sezione di Brindisi che ha già fischiato i biancoblù nella 1° trasferta del campionato ad Ugento e Rosario Vecchione (2° arbitro) della sezione di Salerno.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close