orlandina pesaro

Quattro DASPO a Capo d’Orlando e S.Agata Militello

Capo d’Orlando – Quando lo sport si trasforma in violenza gratuita. Così recita il comunicato della questura di Messina che ufficializza i DASPO che più volte avevamo anticipato. Il comunicato continua: “Non hanno gradito quanto deciso dall’arbitro. L’esultanza di un tifoso della squadra avversa ha poi scatenato il putiferio. Un incontro di basket si è così trasformato in caos e violenza. Parliamo dell’incontro valevole per il campionato di Basket Serie A BASKET UPEA ORLANDINA e CONSULTINVEST PESARO, disputatosi lo scorso 15 marzo al Palafantozzi  di Capo d’Orlando. Le indagini della Polizia, con la visione delle immagini dell’incontro, ha permesso di stabilire le responsabilità dei tifosi protagonisti dell’invasione di campo. E’ così scattato il DASPO – il divieto di accedere alle manifestazioni sportive – per quattro tifosi, della durata di anni due per tre dei quattro e di anni tre per il quarto”.

A causa delle intemperanze dei quattro raggiunti da Daspo, il Palafantozzi ha subito la squalifica del campo per due giornate costringendo la squadra di casa a disputare le due partite successive presso il Palazzetto di Trapani.

 

 

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close