guardia-di-finanza1

Trovato in possesso di 2 kg di cocaina

Termini Imerese – In due distinte operazioni, le Fiamme Gialle palermitane hanno sequestrato sostanze stupefacenti e arrestato due responsabili.

I militari della Compagnia di Termini Imerese hanno arrestato una persona di origini calabresi, I.D., 38 anni, il quale è stato fermato, a bordo della propria autovettura, durante un posto di blocco nei pressi del casello autostradale di Buonfornello. La segnalazione da parte del cane antidroga e l’evidente nervosismo del conducente ha spinto i finanzieri a ispezionare attentamente il veicolo, al cui interno, e precisamente occultati nel vano motore, sono stati trovati due panetti di cocaina, del peso complessivo di 2 chilogrammi.

Il responsabile è stato arrestato e condotto nel carcere di Termini Imerese.

Durante un’attività tesa al contrasto all’illecita detenzione e all’uso di sostanze stupefacenti, svoltasi nel comune di Terrasini, i finanzieri della Compagnia di Partinico hanno sottoposto a controllo una “Smart” con a bordo due persone. Queste ultime, non rispettando l’alt intimato dalla pattuglia, si sono date alla fuga e sono state fermate solo dopo un inseguimento per le vie urbane, durante il quale è stato notato dai militari che il passeggero ha gettato dal finestrino un piccolo involucro che, recuperato prontamente, è risultato essere un panetto di hashish, del peso poi stabilito in circa 100 grammi.

Gli accertamenti svolti e le dichiarazioni raccolte hanno permesso di stabilire che la droga era nella disponibilità del passeggero, G.D., 22 anni, residente a Terrasini, il quale è stato arrestato e condotto ai domiciliari.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close