Rusu Emilia

Eseguito mandato di cattura europeo, arrestata donna di origine romena

Montalbano Elicona – Nel pomeriggio di Sabato, i Carabinieri della Stazione di Montalbano Elicona hanno eseguito un Ordine d’Arresto su Mandato Europeo emesso nei confronti di una cittadina romena, Rusu Emilia Otilia cl. 76, domiciliata nella frazione Villa Braidi del comune di Montalbano Elicona, in Italia da circa 4 anni, badante. L’ordine di Carcerazione emesso dall’AG romena a seguito di sentenza definitiva di condanna a 2 anni e 6 mesi di reclusione per violazione degli obblighi familiari, è stato trasmesso dagli uffici governativi romeni presso quelli italiani per il rintraccio, l’arresto e la successiva estradizione in Romania della condannata. I militari del Comando Stazione di Montalbano Elicona incaricati per competenza territoriale alle ricerche, hanno rintracciato lungo le vie cittadine Rusu Emilia Otilia ed eseguito l’Ordine di Cattura Europeo pendente sulla sua persona. Dopo il trasferimento della ragazza di origine romena presso gli Uffici Arma, per la redazione degli atti di rito la stessa è stata accompagnata su ordine dell’AG italiana presso la sezione femminile della casa circondariale di Catania Piazza Lanza, collocando la detenuta a disposizione del Presidente della Corte D’Appello di Messina giurisdizionalmente competente per le esecuzioni penali transnazionali.

L’arrestata, non appena ultimate le pratiche di espatrio ad opera del governo romeno, verrà trasferita nel paese d’origine, dove sconterà la pena definitiva inflittagli.

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close