incidente gioiosa

Capo Skino: le vittime, i feriti, la dinamica. Un incidente assurdo

Gioiosa Marea – Erano circa le 6 di questa mattina quando 5 giovani ragazzi di Brolo rientravano da una notte trascorsa in discoteca a bordo di una Suzuki Vitara. Raggiunto il curvone di Capo Skino, a Gioiosa Marea, l’auto si è ribaltata. I giovani viaggiano senza capotta ed alcuni di loro sono stati sbalzati anche fuori dalla vettura. La scena che si è presentata alla vista dei primi soccorritori è stata terrificante. Proprio dietro la Vitara altri due ragazzi, amici dei giovani rimasti coinvolti nell’incidente ed ancora più indietro, secondo le prime testimonianze, il pullman che è stato predisposto come navetta da e per la discoteca.

A quanto pare la Suzuki Vitara è rimasta in bilico appena finito il curvone. Ad avere la peggio nell’incidente le due vittime, Antonio Pizzuto, 19 anni, ed Antonino Caporlingua. I due fratelli Fioravanti, Gabriele e Francesco sono rimasti gravemente feriti. Illeso il conducente del mezzo.

Gabriele Fioranti è stato subito trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Papardo di Messina dove pare gli sia stata riscontrata una micro frattura ad una vertebra ma non in pericolo di vita. Francesco Fioravanti dopo il trasferimento d’urgenza al Barone Romeo di Patti pare sia stato trasferito in elisoccorso al Villa Sofia di Palermo con un trauma facciale.

Un risveglio terrificante per l’intera comunità brolese, ma non soltanto. Due giovani vite spezzate prematuramente.

(la foto tratta da www.gioiosatoday.it)

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close