alessio-micale

Azzerare i tributi comunali a chi denuncia fatti usurai

Capo d’Orlando – La proposta arriva dal consigliere comunale di minoranza Alessio Micale. In un comunicato il giovane consigliere scrive che “L’usura è un fenomeno criminale. La sua vita sotterranea non lo categorizza però fra i reati piccoli o marginali ma ne fa uno dei principali freni di questa macchina sgangherata che è la nostra società, alimentata da una crisi marcia e inesorabile.

L’ultimo rapporto EURISPES conferma quanto ho detto negli anni sull’argomento. Aumenta il numero di quanti riferiscono di aver chiesto soldi in prestito dai privati (non parenti ed amici)non potendo aver accesso facile ai prestiti bancari: dal 10,1% al 15,5% nell’anno corrente(+5,4).

Inquietante è anche l’analisi che misura in più della meta’ il numero di persone con un reddito fisso che ricorrono al  prestito usuraio. Pensionati, famiglie, imprese piccole e medie ma soprattutto commercianti, tutti vittime di facce pulite pronte a saltare sulla pancia di chi è solo in difficoltà in un sistema economico che non va.

Scrivevo tempo fa sulla figura dell’usuraio: “…questo individuo e’ spesso il collettore di finanziatori diversi, di complici, con grandi disponibilità liquide, un front office ambulante dalla faccia pulita ma con collegamenti umani da far rizzare le carni. Altrettanto spesso lo strozzino è persona conosciuta, considerata, professionista abile, disponibile, capace di frequentare i poteri e, delle volte, trarne persino beneficio, magari qualche “consulenza”, non importa se già condannato. Il cravattaro bravo frequenta i salotti ed è socialmente accettato.”Lo penso ancora e ancora continuo a dire che gli ordini professionali hanno un approccio estremamente morbido con i condannati per reati di questo genere.

Cosa posso fare come politico?

Nei prossimi giorni, una volta verificata la volontà politica, sottoporrò la proposta di escludere per qualche anno dal pagamento di quanto dovuto in tasse comunali a  chi denuncia fatti usurai, (estendendo questa possibilità ad altri reati se ritenuto).

Non ci sarà mai una società senza delinquenti ma è doverosa  la lotta che aiuti a distinguere il cittadino onesto dal criminale. E’ doveroso il sostegno a tutte le persone che scelgono di staccarsi dal giogo dello strozzino. Se avremo aiutato con questa azione anche  un solo uomo, un solo cittadino, avremmo fatto tantissimo”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close