municipio

CASO MIRACOLA: “TI PAGO… A TITOLO GRATUITO” ?


Con delibera di Giunta n. 348 del 24 Dicembre 2011, l’Amministrazione comunale di Capo d’Orlando ha pagato l’esperto alla cultura, Giacomo Miracola, per le “prestazioni professionali rese”, con 5.000,00 €. Premesso che si tratterebbero di poco più di 800,00€ mensili, premesso che probabilmente, per quanto sin qui fatto, l’artista Giacomo Miracola ne meriterebbe decisamente di più, l’unica domanda che ci poniamo è del perché viene pagato un esperto assunto a “titolo gratuito”. E dire che proprio la posizione del giovane orlandino era stata presa in considerazione per cercare, da parte dell’opposizione consiliare, di far ridurre le spese per esperti all’amministrazione. Ma a quanto pare anche Miracola è stato pagato. Domande leggittime che abbiamo posto allo stesso Miracola che, con estrema disponibilità e trasparenza ha cercato di spiegare come stanno le cose. “La mia assunzione a titolo gratuito – ci ha spiegato l’esperto alla cultura – è riferita esclusivamente alla ordinaria amministrazione della gestione dei beni culturali del paese. Ho accettato volontariamente di riorganizzare biblioteca, archivi, personale e quant’altro fa parte della storia di questo paese. La retribuzione concessami dal Comune, di 5.000,00 Euro è relativa asclusivamente alla gestione “straordinaria”, come organizzatore e curatore di alcune manifestazioni. Tra queste seminari, il laboratorio scenografico, la mostra dedicata a “Vita e paesaggio anni 70” e altro già programmato. Quindi – conclude Miracola – per la parte organizzativa della vita culturale del paese percepisco una somma che mi consenta di poter agire con gratificazione“. Naturalmente ci fidiamo dell’onestà intellettuale dell’esperto alla cultura Giacomo Miracola ma sembra poco chiara la stessa delibera di Giunta che concede la remunerazione. Infatti, secondo l’art.14 della Legge Regionale 7/1992 un Comune, come Capo d’Orlando, non può avere più di due esperti a pagamento. Quindi come inquadrare Giacomo Miracola visto che già vengono remunerati, e non poco, gli esperti Valenti e Cuscunà? Crediamo che maggiore chiarezza da parte dell’Amministrazione sia ormai imprescindibile visto che dalla delibera (di seguito integrale) non si evince la distinzione fatta dallo stesso Giacomo Miracola.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close