Municipio_Municipio2013bb

Contratto di Fiume, Formica al lavoro

MILAZZO – Il sindaco Formica ha chiesto agli uffici di operare una dettagliata mappatura del territorio che permetta di avere sotto controllo la città per poi incontrare già nella prossima settimana i sindaci di San Filippo e Santa lucia per riprendere insieme a loro il percorso sul Contratto di Fiume. Milazzo ed i due Comuni della valle del Mela hanno nei mesi scorsi sottoscritto un protocollo di adesione al “Contratto di Fiume”, uno strumento di programmazione negoziata, rivolto alla riqualificazione del bacino fluviale basato sulla co-pianificazione, ovvero su di un percorso che vede un concreto coinvolgimento e una sostanziale condivisione da parte di tutti i soggetti (enti pubblici, imprese, associazioni, cittadini) che operano nel bacino stesso «finalizzato alla concretizzazione di scenari di sviluppo durevole caratterizzati da criteri di utilità pubblica, rendimento economico, valore sociale e sostenibilità ambientale». Con la sottoscrizione del protocollo potranno quindi essere avviate azioni concrete per garantire un’efficace sicurezza dei territori, alla luce anche della forte criticità ambientale dovuta agli insediamenti industriali e ai problemi di difesa idraulica ed idrogeologica e di qualità delle acque. «Si tratta – ha detto il sindaco – di opportunità da cogliere, visto che la normativa prevede che i Comuni aderenti al “Contratto di fiume” si impegnino a porre come istanza fondamentale del processo di sviluppo sostenibile dei bacini idrografici la necessità di trovare delle soluzioni operative che integrino azioni, fra loro diverse e promosse da soggetti differenti, in un’ottica di riqualificazione insediativa complessiva del bacino del fiume con la finalità del risanamento delle acque».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close