pink

Conclusi i seminari dedicati alle donne vittime di violenza

Capo d’Orlando – Si è concluso nei giorni scorsi il ciclo di seminari dedicato all’ascolto e all’accoglienza delle donne vittime di violenza. Organizzato dal Comune di Capo d’Orlando, Assessorato alle Pari Opportunità e Commissione Pari Opportunità e dal Centro Antiviolenza Pink Project, il percorso formativo ed informativo si è svolto in cinque giornate per un totale di 25 ore. Gli incontri sono stati tenuti presso l’aula consiliare Falcone-Borsellino.

Il comune di Capo d’Orlando con questa iniziativa si è fatto pioniere della lotta alla violenza di genere, supportando e sostenendo le attività di prevenzione e sensibilizzazione del Centro Antiviolenza. La conduzione didattica è stata affidata al CEDAV Onlus di Messina, con uno staff di cinque formatrici (avvocate, psicologhe, assistenti sociali, coordinatrici di servizio). Alcune ore di formazione sono state invece gestite per conto della Pink Project, dalla dottoressa Enza Sicilia, ginecologa e dal dott. Antonio Lo Presti, psicologo – psicoterapeuta e Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Messina.

L’iniziativa si è avvalsa del patrocinato dall’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana, dall’Ordine Professionale degli Assistenti Sociali Sicilia, dall’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Messina ed è ascritto nel progetto “In punta di Piedi” (l. r. 3/2012) riferito nello specifico alla gestione del Centro Antiviolenza Pink Project, che offre h24 (helpline 0941/054182) gratuita accoglienza, assistenza, informazione e supporto a 360° alle donne vittime di violenza, garantendo l’assoluta privacy.

«Questa attività – ha commentato l’assessore Cettina Scaffidi – parte dalla consapevolezza che la violenza non è un affare privato ma una questione di salute pubblica e di violazione dei diritti umani. Un momento formativo di approfondimento per quanti, a qualsiasi titolo, nei diversi settori professionali, entrano in contatto con donne vittime di violenza e con i loro figli e figlie minori, al fine di sviluppare e/o potenziare adeguate capacità di approccio e di intervento in linea con le più recenti revisioni normative e socio culturali. Un ringraziamento  particolare – ha concluso l’assessore – all’associazione Pink Project ed ai Comuni che sono stati parte attiva dell’iniziativa».

Otto sono state le amministrazioni comunali, oltre Capo d’Orlando, che hanno aderito al progetto: Alcara Li Fusi, Capri Leone, Castell’Umberto, Galati Mamertino, Longi, San Marco d’Alunzio, Torrenova, Tortorici. Questi, insieme al “Centro Antiviolenza Pink Project”, sigleranno una intesa volta alla collaborazione attiva ed allo scambio di sinergie, per giungere insieme ad altri enti pubblici e privati, alla sottoscrizione di un protocollo di rete per l’operatività ed il rafforzamento dei servizi di prevenzione e contrasto della violenza di genere.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close