S.Angelo di Brolo 98

Servizio ai disabili, il 23 luglio scadranno le domande

Sant’Angelo di Brolo – Entro il 23 luglio i cittadini santangiolesi potranno presentare istanza per essere ammessi al servizio di  Assistenza domiciliare Anziani non in Assistenza Domiciliare Integrata. Potranno fruire dell’assistenza gli anziani con età compresa tra i 65 ai 75, in condizioni di non autosufficienza.

Si informano i cittadini che il Distretto Socio-sanitario D30 di Patti, ha programmato l’attuazione del servizio di Assistenza domiciliare Anziani non in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) a carico dell’ASP. Possono essere ammessi al servizio i cittadini in condizione di non autosufficienza, dai 65 ai 75, residenti nel nostro Comune. Gli aventi diritto possono presentare istanza entro il 23 luglio 2015, presso l’Ufficio Servizi Sociali. L’istanza può essere presentata dall’interessato, da un familiare o dal medico curante. All’istanza è necessario allegare:

1. Attestazione ISEE secondo la normativa vigente dal 1 gennaio 2015, valevole per la richiesta di prestazioni sociali agevolate;

2. Certificazione medica attestante il grado di non autosufficienza;

3. Copia documento d’identità. Il modulo dell’istanza può essere ritirato nell’Ufficio Servizi sociali del comune, oppure scaricato dal sito internet istituzionale. In presenza di un numero di richieste superiori alle previsioni del progetto, sarà formulata una graduatoria.

Sant’Angelo di Brolo, 7 luglio 2015

L’Assessore                                                                           Il Sindaco

Michela Maurotto                                                             Basilio Caruso

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close