LA PROVINCIA LATITA, IL COMUNE RECLAMA, LA STRADA CROLLA


Torna l’allarme crollo del tratto di strada provinciale, la 147, proprio sottostante il faro di Capo d’Orlando. La Provincia Regionale di Messina ha ricevuto questa mattina un ulteriore sollecito da parte del Sindaco Enzo Sindoni che è pronto, con il suo consulente ai lavori pubblici, Mario Valenti, ad intervenire in danno per garantire l’incolumità dei propri cittadini. La notizia è stata diffussa oggi tramite un comunicato stampa che vi proponiamo di seguito:

Anno nuovo ma problemi vecchi per le strade di Capo d’Orlando. Le mareggiate degli ultimi giorni hanno riproposto lo stato di pericolo lungo la strada provinciale 147. Il tratto iniziale della litoranea che dal centro abitato conduce a San Gregorio, proprio sotto il faro, rischia seriamente di crollare. Il Sindaco Enzo Sindoni ha scritto questa mattina al dipartimento viabilità della Provincia Regionale di Messina, che ha la titolarità dell’arteria, chiedendo un immeditato intervento.

Sindoni scrive che il muro di contenimento già sottoposto nei primi mesi dello scorso anno ad un primo sommario lavoro (posa di alcuni massi naturali a mare), rischia di crollare. La forza dei marosi infatti, sta continuando a scavare proprio sotto la sede viaria. La situazione è quindi di grave pericolo per i tanti veicoli che transitano sull’importante via di comunicazione. “La Provincia– ha dichiarato l’Architetto Mario Valenti responsabile dei lavori pubblici dell’Amministrazione Sindoni – è già a conoscenza delle problematiche evidenziate. Chiediamo quindi di intervenire con urgenza e con opere a mare che possano garantire in modo continuo e duraturo la protezione del muro e quindi del tratto viario. L’eventuale inerzia dell’Ente che ha titolarità, in considerazione del grave stato di pericolo dell’importante strada, costringerà l’Amministrazione di Capo d’Orlando ancora una volta ad intervenire. E’ quindi chiaro che a salvaguardia della pubblica incolumità, se non vedremo a breve iniziare i lavori, realizzeremo noi stessi ciò che è necessario”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close