Scuola media.jpg 98

Ufficiale l’arrivo del finanziamento per l’edilizia scolastica

Sant’Angelo di Brolo – Dopo l’annuncio delle scorse settimane, adesso il tanto atteso finanziamento è diventato realtà. Il comune santangiolese era stato inserito al ventiseiesimo posto del Programma triennale 2015/2017 degli interventi in materia di edilizia scolastica, qualificandosi come beneficiario della somma di 720 mila euro. Si provvederà al più presto alla messa in sicurezza del corpo “B” dell’edificio di Via Pozzo Danile.

Ora la notizia è ufficiale. Il finanziamento per i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza del corpo B della Scuola media di via Pozzo Danile di Sant’Angelo di Brolo, è una realtà.

A differenza di una prudente nota pubblicata nelle scorse settimane, oggi abbiamo la certezza che la nostra richiesta di finanziamento, pari a 720 mila euro, oltre ad essere stata ammessa, rientra negli interventi della prima annualità (2015).

La notizia che ci ha dato conferma è stata la lettera che l’Assessore regionale dell’Istruzione e della Formazione professionale, Mariella Lo Bello, ha inviato per informare il Comune che è da considerarsi a tutti gli effetti beneficiario del finanziamento e che, quindi, lo stesso è autorizzato “…ad avviare le procedure di gara, con la pubblicazione del relativo bando… affinché proceda all’aggiudicazione provvisoria dei lavori entro il prossimo 31 ottobre”.

Come si ricorderà, il Comune di Sant’Angelo, tra i 175 considerati ammissibili, si è collocato al ventiseiesimo posto.

“Un’altra bella notizia – ha detto con comprensibile euforia il Sindaco, Basilio Caruso – perché, quest’altro finanziamento ci ripaga della enorme mole di lavoro che abbiamo fatto insieme gli uffici. Esso – prosegue il Sindaco – si aggiunge all’altro finanziamento, ottenuto insieme all’Istituto comprensivo, i cui lavori inizieranno a breve nello stesso edificio e riguarda l’efficientamento energetico e l’abbattimento barriere architettoniche. Oltre a questi – ha concluso il primo cittadino – vanno ricordati i lavori che inizieranno a giorni per la ristrutturazione dell’Asilo nido e Scuola materna, il finanziamento della Scuola di Calabro, che richiede ancora un po’ di tempo, ma anch’esso è già una certezza, e quello della Scuola materna di Contura. Penso che possiamo considerarci molto più che soddisfatti”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close