veduta aerea: Gioiosa Marea: Messina: Sicilia: Italia: Europa

Approvato il Piano di intervento ARO

Gioiosa Marea – La Regione Sicilia ha approvato con Decreto n. 758 del 09/06/2015 del Dirigente Generale del Dipartimento Regionale dell’Acqua e dei Rifiuti il Piano di Intervento per l’organizzazione e la gestione del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani nell’ARO del Comune di Gioiosa Marea.

Un traguardo auspicato da molto, quello raggiunto dal Sindaco Eduardo Spinella, dall’Assessore all’Ecologia Basilio Lembo Luscari e dalla Giunta. L’ARO permetterà al Comune di Gioiosa Marea di gestire direttamente il servizio, di migliorarne l’efficienza e di abbattere sensibilmente i costi di gestione e, conseguentemente, di avere, a regime, una ricaduta positiva sull’economia delle famiglie Gioiosane.

L’avvio dell’ARO (Ambito Raccolta Ottimale) – rimarca l’Assessore Basilio Lembo Luscari – migliorerà radicalmente il servizio ecologico nel paese con l’ottimizzazione delle prestazioni e il rilancio, in primis, della raccolta differenziata dei rifiuti, attraverso l’estensione completa del porta a porta nei due grandi centri di Gioiosa e San Giorgio e con cassonetti in prossimità delle frazioni e in generale nei luoghi in cui ricadono grossi insediamenti abitativi”.

Il piano istituisce una serie di “ecopunti” e incentivi ai cittadini più virtuosi fino al raggiugimento della “Tariffa Puntuale” che permetterà una fatturazione sulla base dei rifiuti prodotti. Con il varo dell’ARO viene prevista inoltre, la realizzazione di un Centro Comunale di Raccolta multimediale (CCR) che riveste, in seno alla gestione dei rifiuti, un duplice ruolo: Centro di stoccaggio dei rifiuti e Centro per attività educative e di sensibilizzazione.

Finalmente si passa alla fase operativa del piano – aggiunge l’Assessore Basilio Lembo Luscari – del resto, l’ARO era e rimane una priorità indissolubile, in quanto ci consente di ottimizzare il servizio ecologico, contenere i costi gestionali e di intervenire direttamente nella gestione operativa del servizio, monitorando lo svolgimento delle attività e le reali esigenze del territorio”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close