brolo_spiaggia

Sversamenti in mare: divieto di balneazione

Brolo – La stagione balneare inizia nel peggiore dei modi a Brolo,  dove un guasto alla condotta fognaria ha inibito la balneazione, costringendo il sindaco ad emettere un temporaneo divieto.

Pare che gli addetti alla manutenzione del Comune di Brolo siano già  già si lavora per la sostituzione di una delle tre pompe di sollevamento in servizio. Per le altre due, ieri era stata aggiudicata la gara di acquisto – saranno sostituite appena la ditta vincitrice dell’appalto le fornirà. Il divieto di balneazione emesso dal Sindaco Ricciardello riguarda la zona antistante il ristorante “La Cicala”.

Un imprevisto” – così ha definito l’evento l’assessore al turismo Nino Tripi, intervenuto sul luogo con i tecnici comunali. “Lo testimonia il fatto – continua l’assessore brolese – che la gara di acquisto era stata già effettuata, e una pompa di sollevamento già lunedì sarà sostituita, in quanto acquistata nei giorni scorsi”. Interviene anche il sindaco “Abbiamo fatto i conti con un impianto vetusto e inaffidabile, in passato, ma non voglio dar colpa a nessuno, qui riferisco solo i fatti, i lavori venivano affidati in emergenza, e si è perso il conto delle pompe di sollevamento sostituite. Noi abbiamo affrontato i problemi a monte. L’ordinanza di divieto era  necessaria e doverosa, è anche precauzionale e nei prossimi giorni sarà revocata”. 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close