Foto finale

100 alunni per l’Open Day del LOC

Capo d’Orlando – Martedì 12 maggio, presso i locali della Pinacoteca e Biblioteca “Tono Zancanaro” del Comune di Capo d’Orlando si è svolto l’Open Day del contemporaneo, evento lancio del progetto “LOC” Laboratorio Orlando Contemporaneo. Il progetto, di cui Capo d’Orlando è comune capofila, è finalizzato alla promozione e realizzazione di reti, centri e laboratori per la produzione artistica e per la promozione della creatività. Obiettivo è la costituzione e messa a sistema di laboratori e siti di rilevanza culturale contemporanea, laboratori diffusi e in rete che insieme formano un cluster di unità simili e collegate tra loro. L’open day è stato ideato da Marco Bazzini, curatore del progetto, per promuovere un’educazione all’arte contemporanea intesa come ricerca e sperimentazione di un processo, che tenda a fornire e sviluppare un’idea di arte sia come patrimonio e risorsa dell’uomo, che come linguaggio universale. Da qui, l’opportunità di comunicare e interagire con la realtà utilizzando codici e modalità accessibili e immediate per il loro valore semantico e visivo. Ai piccoli alunni, quarta e quinta elementare dell’istituto comprensivo 1 di Capo d’Orlando, è stato idealmente affidato il compito di aprire la porta dell’arte, bussando con l’entusiasmo e la creatività di chi sa stupirsi ed inventare, attraverso un “LOC LOC” che non è solo l’acronimo del progetto ma riprende anche il classico “TOC TOC” con cui si bussa alle porte.

I cento alunni hanno ricevuto ed indossato le magliette “LOCali di Capo d’Orlando”, disegnando quello che immaginano di vedere se appunto avessero le ali.

Alunni seduti

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close