UCRIA PREMIA I SUOI STUDENTI


L’amministrazione comunale di Ucria ha voluto premiare con una borsa di studio  gli studenti meritevoli che, a partire dalla anno scolastico e accademico 2005/2006  e fino a quelli 2009/2010, hanno ottenuto la votazione più alta nelle scuole dell’obbligo, negli istituti superiori e nelle Università. A beneficiare di questo premio in denaro, a totale carico del bilancio comunale,  sono stati  29 studenti ucriesi, per un totale di 31 borse di studio, così distinti: scuole elementari: Algeri Marica (nella foto seguente), Allia Francesca, Cuttone Erika, Fiocco Sofia, Marzullo Giulia, Marzullo Nadia, Murabito Martina, Nici Sofia, Paladina Carmelo Manuel, Paladina Nunziatina, Randazzo Kristel. Per le scuole medie inferiori: Casella Salvatore, Marcantone Vanessa, Marzullo Ivano Filippo, Murabito Martina, Nici Carmelo e Nici Silvia. Per le scuole Medie superiori: Faranda Francesca, Fiolo Valentina, Lo Presti Salvatore, Murabito Helena, Nici Stefania, Palma Eleonora, Tripoli Valeria. Per i corsi di Laurea Triennali nuovo ordianamento: Alaimo Marina, Fiolo Valentina, Gullotti Ileana, Ponzo Tiziana, Raccuia Manuela e Scalisi Paola.

Unico borsista per il corso di laurea vecchio ordinamento è, infine, Stefano Gullotti (nella foto sotto).La cerimonia di premiazione si è svolta presso la sala consiliare del Comune nebroideo, dove gli studenti hanno ricevuto il premio dagli assessori Daniela Gurgone e Vincenzo Allia e dal Sindaco Franca Algeri,  che ha voluto ricordare che come nelle migliori aziende esiste il premio produzione, anche nelle scuole si deve diffondere sempre più il concetto di premio per chi studia e risulta essere meritevole,  ma anche i Comuni, e quindi la collettività, devono premiare gli studenti più bravi con premi in denaro da spendere per la cultura o borse di studio per proseguire gli studi in scuole onerose, perché “studiare paga”.

Le foto sono di Jessica Catania

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close