vincenzo_liotta-535x300

Studente Palermitano ritrovato carbonizzato

Piraino – Sembra avere un volto e un nome il giovane trovato carbonizzato nel pomeriggio odierno nelle campagne Pirainesi. Si tratta di Vincenzo Liotta, studente universitario 22enne di economia e finanza a Palermo. Da ieri mattina non si avevano più notizie del ragazzo, uscito da casa, in via Alessandro La Marmora, a Palermo, alle ore 9 a bordo della sua Toyota Rav quattro.

Il suo telefono cellullare è stato intercettato l’ultima volta verso le 22.30 nei pressi dell’aeroporto di Punta Raisi, i  genitori avevano sporto denuncia per la scomparsa. Poi il ritrovamento, oggi pomeriggio, nella seconda abitazione dei genitori. Si ipotizza che la combustione sia scattata o per cause accidentali o sia stata volutamente messa in atto dal giovane. Nell’abitazione sono state rinvenute, infatti, alcune taniche di benzina.

I rilievi verranno effettuati domattina

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close