Barcellona_Pozzo_di_Gotto_Il_Municipio

Amministrative, la contesa è aperta

BARCELLONA P.G. – Diciotto liste per un totale di 520 aspiranti al Consiglio Comunale. Ultimata la presentazione delle liste di coalizione in campo in vista delle amministrative del 31 maggio e 1 giugno prossimi, è già tempo di serrata campagna elettorale. Chi può contare sull’appoggio del maggior numero di liste è il candidato Roberto Materia. Il medico dentista ha infatti a suo sostegno: Niente Paura, Partecipazione Popolare, Barcellona Viva, Unione e Partecipazione, Forza Barcellona Pozzo di Gotto, Nuova alleanza –Direzione Futuro e Alternativa Nazionale #noicisiamo. Filippo Sottile, Angelina Benvegna e Tommaso Pino figurano tra gli assessori designati. Cinque liste sosterranno invece la corsa dell’avvocato Giusi Turrisi. Si tratta di Direzione Domani, Partito Democratico, Sicilia Democratica, Fuori dal Coro e Libera Barcellona. Assessori designati sono Attilio Liga, Antonio Catalfamo e Roberto Isgrò. Tre liste sosterranno invece la ricandidatura di Maria Teresa Collica. Si tratta di Percorso Democratico, Centrosinistra Bene Comune e Avanti con fiducia. Il sindaco uscente ha nominato come assessori designati Antonio Mamì, Sergio Amato e Filippo Bonansinga detto Roberto. Il candidato sindaco Giuseppe Sottile, professione avvocato, sarà invece appoggiato da due liste, ovvero SvegliAmo Barcellona e Alleanza di Centrodestra. La coalizione ha già annunciato la composizione dell’intera giunta in caso di elezione. Ne faranno parte Antonio Liga, Francesco Lo Presti, Nicola Barbera, Massimo Alosi, Franco La Rocca e Carmela Bucalo. Una sola lista sostiene la candidatura dell’avvocato Giovanni Munafò che ha preferito la via della coerenza in contrapposizione alla candidatura di Giusi Turrisi da parte del Pd. Il nome della lista è Democratici con Dignità, assessori designati sono Danilo Di Salvo, Giuseppe Milone e Piera Nevoso.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close