polizia

Sequestrati 54 animali privi di tracciabilità

Tripi – Proseguono i controlli interforze nell’ambito del comparto agricolo mirati alla sicurezza del cittadino e alla tutela degli animali, pianificati in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenuto presso la locale Prefettura.

L’attività di controllo finalizzata a prevenire e reprimere situazioni di illegalità poste in essere da allevatori in violazione delle norme che attengono al Regolamento di Polizia Veterinaria con riferimento al pascolo abusivo ed alla corretta conduzione degli armenti, ha interessato il territorio del Comune di Tripi con la perlustrazione di ampie zone rurali e verifiche presso aziende zootecniche.

Gruppi interforze composti da operatori della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Polizie locali unitamente al personale del Corpo Forestale della Regione Siciliana, competente per materia, hanno proceduto al sequestro di un gregge di ovini, 54 animali complessivamente, di cui 43 adulti e 11 piccoli, tutti privi di tracciabilità. Previa applicazione delle marche sanitarie e del bolo endoruminale, si è provveduto al trasferimento degli animali presso struttura idonea dove si procederà alla verifica di eventuali capi infetti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close