CADUTA MASSI SS 113: UN “MIRACOLO” PER SALVO FEDERICO


Era appena uscito da lavoro Salvo Federico e stava per dirigersi in palestra quando sulla strada statale 113 all’altezza della cava due massi hanno colpito la sua autovettura. Il 35enne dipendente della Irritec&Siplast può ritenersi miracolato visto che dopo l’impatto ha riportato soltanto delle lievi escoriazioni medicate dai sanitari del 118. Erano le 19.15 di ieri sera quando Salvo Federico si dirigeva verso Sant’Agata Militello a bordo della sua Citroen C3. Proprio all’altezza della doppia curva nelle vicinanze della cava sulla SS 133 è stato dapprima colpito da un grosso masso caduto sul parabrezza proprio lato conducente e, immediatamente dopo, da un’altro ancora più grande che ha centrato l’auto all’altezza del cofano. Un impatto terrificante e, come mostrano le foto, i massi che si sono staccati dal costone sovrastante sono di grandi dimensioni e soltanto per “miracolo” non è finita in tragedia.

Fortunatamente danni soltanto per l’autovettura che è andata completamente distrutta. Sul posto sono inteventuti i Vigili del Fuoco di Sant’Agata Militello e i tecnici dell’ANAS per gli accertamenti del caso.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close