NIENTE PERIFERIE !

Versa in condizioni poco decorose il percorso naturalistico presente alla fine del lungomare Ligabue, in quel tratto di spiaggia di contrada Piana che corre parallelo alla Trazzera Marina.

Degrado e sporcizia

L’area pedonale è popolata da rifiuti che potrebbero risultare assai pericolosi per i bambini del luogo che si riuniscono per giocare o per quelli forestieri che decidono di intraprendere il percorso con i propri genitori.

Un buca pericolosa

Altrettanto pericolosa è la buca che si incontra a metà del percorso e che occupa gran parte del sentiero pedonale. Le erbacce continuano a crescere indisturbate senza che qualcuno si preoccupi di estirparle.

Il divieto di transito

Ci chiediamo infine, se in tale sentiero il transito è vietato, come mai biciclette e motorini continuano imperturbabili a percorrerlo ?

Sarebbe fruibile solo a pedoni

A tal proposito un abitante del luogo ci ha manifestato le proprie lamentele e ci conferma di “aver  segnalato all’amministrazione comunale le infrazioni, auspicando una rapida soluzione”.

Potrebbe non essere compito  del comune intervenire direttamente per la risoluzioni di tali criticità, ma certamente lo diventa nella segnalazione alle autorità preposte, all’amministrazione demaniale per esempio, che ha il compito di rendere il tratto di strada pulito e facilmente percorribile.

Il percorso naturalistico

Per quanto attiene più strettamente la spiaggia, anch’essa non particolarmente pulita, ad oggi non si rileva l’installazione di docce ne’ la presenza di bagnini a presidio della tranquillità dei bagnanti. Privilegio, questo, riservato esclusivamente a chi frequenta il tratto del litorale che costeggia il centro urbano. Invitiamo l’amministrazione comunale a raccogliere le istanze provenienti dagli utenti del litorale in questione anche per valorizzare e mantenere fruibile un percorso naturalistico che non dovrebbe essere abbandonato a se stesso o alla mercé di vandali.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close