BASKET: L’AZZURA PERDE IN CASA


Inaspettata sconfitta per l’Azzurra Basket Patti che cede in casa contro l’Indomita Catanzaro. Il team pattese era consapevole che non avrebbe avuto vita facile contro le calabresi, dato il valore delle avversarie, ma la netta ripresa mostrata nelle ultime uscite di campionato lasciava presagire un esito diverso. Ed invece il campo ha riproposto tutti i problemi che sembravano essere stati superati. Una prestazione sottotono di tutte le atlete di coach Giovanni Cafarelli che si sono dimostrate distratte in difesa e con poche idee in attacco. Al contrario l’Indomita Catanzaro ha messo in campo maggiore determinazione, concentrazione e voglia di vincere, dimostrando un ottimo gioco di squadra, difendendo con molta aggressività e lottando su tutti i palloni. Le padrone di casa hanno concesso troppo alle avversarie soprattutto sotto il proprio canestro dove hanno perso il confronto regalando doppie e triple opportunità alle avversarie che tra l’altro si sono rivelate poco precise al tiro. Se a questo si aggiunge un arbitraggio non all’altezza della categoria, si riesce ad avere il quadro completo di una partita che, seppur persa per propri demeriti, forse poteva avere un risvolto ben diverso. Ma il livello mediocre dei fischietti in questa stagione è evidente e deve essere messo in conto. Purtroppo, però, a pagare alla fine sono solo le società che fanno enormi sacrifici in nome di una grande passione che è la pallacanestro.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close