Giuseppe Fasolo

Giuseppe Fasolo l’uomo che ha perso la vita sull’A20

Patti – Giuseppe Fasolo, 62enne di Villafranca Tirrena, è l’uomo che ha perso la vita stamane in un incidente stradale sull’autostrada A20, in direzione Palermo.

Dipendente dell’Ultragas, Fasolo stava percorrendo l’autostrada quando, all’altezza dello svincolo di Patti, la sua autocisterna ha sfondato il guardrail di destra, finendo fuori dalla carreggiata e rotolando in una scarpata, prima di concludere la sua corsa vicino un’abitazione. Inutili i soccorsi portati all’uomo, che è morto sul colpo. Per estrarlo dalle lamiere dell’autocisterna sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Patti.

Un malore o un colpo di sonno le cause più probabili dell’incidente autonomo, visto che, secondo i primi rilievi, le condizioni dell’asfalto e meteorologiche erano normali. Il traffico su quel tratto di autostrada ha ovviamente subito rallentamenti per alcune ore.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close