parcheggi free app

Cerca il parcheggio libero grazie ad una app!

Capo d’Orlando  – Non soltanto i vigili urbani potranno controllare da oggi gli stalli blu a pagamento ma anche gli utenti. L’azienda che gestisce proprio da questa mattina il nuovo servizio di parcheggi a pagamento, legato all’utilizzo di sensori, ha infatti reso noto che, grazie ad un accordo il più famoso motore di ricerca al mondo, sarà possibile controllare quali parcheggi sono ancora liberi e quando anche si libereranno grazie ad una applicazione che fa riferimento a google maps.

In pratica, seguendo la cartina, ma solo in formato “Earth”, sarà possibile visionare in tempo reale la disponibilità di parcheggi a pagamento. Questo, si legge nel comunicato dell’azienda che gestisce il servizio, per facilitare ulteriormente il flusso di disponibilità degli stalli a pagamento e consentire, seguendo anche le recenti direttive governative sulla lotta alla corruzione e al mal costume, di denunciare eventuali trasgressori. L’applicazione al momento è disponibile soltanto per dispositivi Android ma a breve lo sarà anche per Apple.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close