ESPERIA: “IL SINDACO CHIEDA SCUSA AI GIOVANI ORLANDINI”


Pesante comunicato stampa della Esperia Handball contro le promesse non mantenute dal Sindaco Enzo Sindoni. Parole dure e schiette ma che riflettono una inequivocabile realtà. La vicenda ruota intorno alle dichiarazioni del primo cittadino, ad inizio estate, che vantava la nascita, entro dicembre 2011 della nuova struttura che avrebbe consentito alla società paladina di tornare a giocare in terra orlandina (attualmente gioca le gare casalinghe a Patti costretta ad emigrare per la mancata concessione del pala Fantozzi). I lavori sarebbero dovuti cominciare a Settembre ma al momento tutto tace e l’area indicata per la realizzazione dell’opera (concessa alla neonata società il Tartarughino) continua a versare in uno stato di assoluto abbandono. DI seguito il pesantissimo comunicato stampa diffuso dalla Esperia Handball:

“E’ stato infatti siglato ieri, alla presenza del sindaco Enzo Sindoni, un accordo tra il Credito Sportivo, il Comune e l’associazione sportiva “Il tartarughino”, per la costruzione di un nuovo impianto polifunzionale. Nelle adiacenze dello stadio comunale “Francesco Paolo Merendino” Nel mese di settembre è previsto l’inizio dei lavori di questo moderno impianto polifunzionale – ha commentato il sindaco Enzo Sindoni – che diventerà fruibile entro dicembre 2011. ( dichiarazione del 30 Giugno 2011)”

“L’Esperia Handball avrà la possibilità di giocare in A2 a Capo d’Orlando. Il Sindaco Enzo Sindoni ha infatti comunicato quest’oggi ( 7 Luglio 2011 ndr) alla Federazione Italiana Gioco Handball, la realizzazione di un impianto polifunzionale entro il 15 dicembre 2011.”(Dichiarazione del 7 Luglio 2011)

Carissimo Sindaco  Sindaco Sindoni, quelle riportate sono stralci dei comunicati stampa da Lei vergati appena sei mesi fa,  ed oggi alla scadenza dell’ennesima cambiale, scopriamo, con amarezza ma non con sorpresa, quanto veritiero sia  un’ antico quanto saggio proverbio che di seguito riporto. ” Il toro si riconosce per le corna, l’uomo per la parola data….” , oggi 15 dicembre a dar retta a questo vecchio adagio abbiamo la conferma che in lei non vi è traccia nè del primo e purtroppo (per lei…) NEANCHE LONTANAMENTE DEL SECONDO……..il tempo è galantuomo e le minchio-sindonate aria fritta….

In questi mesi , carissimo Sindaco Sindoni, prima dai palchi della campagna elettorale, e poi dallo scranno più alto di palazzo Europa, lei ha lanciato al vento false promesse, ma si sa il vento è volubile quanto capriccioso, e quelle stesse promesse son tornate indietro, come spesso le capita , inevase … Oggi 15 dicembre , doveva essere il giorno del riscatto , per la sua amministrazione. Doveva essere il giorno della gogna per i nostri vertici societari da lei spesso tacciati di “strumentalizzare” la vicenda per non meglio specificati fini (avete anche tentato di farci passare per un marito cosi stupido da tagliarsi gli attributi pur di far dispetto alla moglie…) ….doveva essere tutto questo …….ma nulla di ciò è stato.

Ad oggi  15 Dicembre , l’area dietro il vecchio Merendino (foto sotto) rimane un cumulo di erbacce e rifiuti ,  nel pieno abbandono e degrado delle fatiscenti  strutture rimaste.  Della tanto sbandierata struttura pronta ad accogliere l’Esperia non v’è traccia , e questa al di là della sue alchimie verbali è una incontestabile verità. Da una persona intellettualmente onesta ci aspetteremmo delle scuse , non tanto verso i dirigenti di questa società , che con grandi sacrifici ma ancor prima con grande serietà , si sono dimostrati per la parola data e poi  mantenuta; loro si “U”omini (senza il loro impegno non saremmo qui a festeggiare un primo posto nel campionato di A2 , seppur provvisorio…) , ma ai ragazzi (quasi tutti orlandini) che il loro amore per questo paese non lo sbandierano certo con una t-shirt bianca ed un cuore rosso – svilito a mero slogan elettorale – ma lo manifestano con i sacrifici, il sudore e l’entusiasmo che giorno dopo giorno , successo dopo successo mettono in campo orgogliosi di essere figli di questa terra…

A.C.R.S D. ESPERIA ORLANDINA HANDBALL

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close