furto principato bonanno

Profumeria nel mirino dei ladri

BARCELLONA P.G. – Non comincia certamente nel migliore dei modi la Settimana Santa per i titolari delle Profumerie Principato e Bonanno, oggetto di due furti nel giro di poche ore. Intorno alle 4 del mattino, ignoti hanno raggiunto il punto vendita di Via Kennedy a bordo di un’auto. Il gruppo, composto da quattro – cinque persone, ha agito in modo fulmineo. Armati di mazze, i malviventi hanno frantumato una vetrina dell’ingresso e, dopo essersi introdotti all’interno dell’esercizio commerciale, hanno portato via un ingente quantitativo di merce esposta sugli scaffali per un valore di circa 50mila euro. Il punto vendita era stato già oggetto di un furto clamoroso qualche tempo fa. In quell’occasione i ladri frantumarono una grande vetrina, utilizzando un Suv. Dopo l’apertura mattutina, nel mirino dei ladri è finito il punto vendita di Via Roma. Tre giovani donne originarie di Messina avrebbero infatti asportato alcuni profumi dagli scaffali. Una commessa si è accorta successivamente della mancanza della merce ed ha inviato il filmato registrato dalle telecamere a circuito chiuso al titolare che si trovava a colloquio con i poliziotti. Poco dopo le tre donne sopraggiungevano presso l’esercizio di Via Kennedy e venivano subito riconosciute dagli agenti, anche per via degli abiti indossati. Sono state quindi identificate e fermate.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close