Orlandina Reggio

All’Upea non riesce la remuntada, Reggio Emilia si impone 67-73

Capo d’Orlando – Prima uscita trapanese poco fortunata per l’Upea Capo d’Orlando, che nella ventiquattresima giornata di Serie A al “PalAuriga” di Trapani si arrende 67-73 alla Grissin Bon Reggio Emilia nonostante uno stoico tentativo di rimonta nel secondo tempo dopo un avvio poco brillante. Ai paladini non bastano i 16 di Henry per controbattere Polonara, Kaukenas e l’ex Diener.

Le prime battute di gioco mostrano un’Orlandina poco precisa in attacco e spesso sorpresa in difesa, con i reggiani di coach Menetti a spadroneggiare trascinati da Polonara, 10-20 ospite al primo mini-riposo. I paladini di coach Griccioli si aggrappano a tutto il talento e l’esperienza di Sandro Nicevic, che nel secondo periodo mette a referto 6 punti pesanti che mantengono i padroni di casa in linea di galleggiamento. Nel finale di primo tempo, però, la Grissin Bon allunga nuovamente, andando all’intervallo lungo avanti 28-41.

Nella ripresa è tutta un’altra musica per l’Upea, che trova finalmente ritmo offensivo e costringe Reggio Emilia a qualche palla persa di troppo.  Ha così inizio una furiosa rimonta che, complici due triple di Henry e Archie, riporta i siciliani sotto la doppia cifra di svantaggio (-9) al 25’. McGee e ancora Archie regalano il 50-57 ai locali, che hanno così una chance nell’ultimo periodo. Un canestro di Henry e due liberi di Pecile restituiscono all’Upea il -1 (62-63) al 37’ ma il solito Polonara ristabilisce le distanze tra le due formazioni, siglando i punti che valgono il 62-68 Grissin Bon con poco più di 2’ da giocare sul cronometro. Il canestro della staffa arriva per opera dell’ex Drake Diener, che da tre condanna l’Upea alla sconfitta. Il finale tra Capo d’Orlando e Reggio Emilia è 67-73, per i biancoazzurri una sconfitta che comunque non dovrebbe pregiudicare l’ultima parte di questa stagione, per i reggiani un successo prezioso per continuare la campagna di avvicinamento alla post-season.

Upea Capo d’Orlando-Grissin Bon Reggio Emilia 67-73

Parziali: 10-20; 28-41; 50-57; 67-73.

Upea Capo d’Orlando: Hunt 11, Henry 16, Archie 13, Pecile 2, McGee 12, Nicevic 11, Campbell 2, Basile, Karavdic DNP, Bianconi DNP, Munastra DNP. Coach: Giulio Griccioli.

Grissin Bon Reggio Emilia: Della Valle 5, Silins 3, Kaukenas 14, Polonara 18, Pini 2, Pechacek 3, Lavrinovic 8, Mussini 7, Rovatti DNP, Cinciarini DNP, Diener 13. Coach: Massimiliano Menetti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close