Tiger Montalto

Tiger-Montalto 1-1, pareggio che non serve a nessuno

Capo d’Orlando – Terzo pareggio consecutivo per la Tiger Brolo targata Galfano, che al “Micale” di Capo d’Orlando impatta 1-1 contro il Comprensorio Montalto penultimo in classifica e aggrava ancora di più la sua situazione nella corsa alla permanenza in Serie D. Al gol ospite di Gagliardi nel primo tempo risponde De Cristofaro nella ripresa per i gialloneri, che nel finale colpiscono anche un palo ma non riescono a sfondare il fortino montaltese.

Anticipo del sabato a Capo d’Orlando. Per la ventottesima giornata del Girone I di Serie D il “Ciccino Micale” ospita Tiger Brolo-Comprensorio Montalto, gara fondamentale per le zone basse della graduatoria. I gialloneri di Galfano scendono in campo con un 3-5-2 che vede la coppia Calabrese-Sparacello in avanti. 4-3-3 per mister Barbieri, con i calabresi che si giocano l’ultima carta per evitare la retrocessione diretta. Arbitro dell’incontro è il signor Claudio Gualtieri di Asti, assistito dal signor Bellini di Palermo e dalla signorina Bovini di Ragusa.

L’avvio di partita è poco spumeggiante. Le due compagini si studiano e, a parte qualche rarissima scaramuccia, non si fanno del male. Al primo affondo della sfida, arriva anche il primo gol ed è di marca ospite. Mazzei se ne va sulla destra, mette in mezzo un pallone velenoso che supera un indeciso Mannino in uscita e, nella mischia, Gagliardi anticipa tutti e in qualche modo insacca lo 0-1 montaltese. La Tiger non ha una grande reazione, spingendo con idee confuse e poca convinzione nonostante i tanti cambi tattici operati dalla panchina. Al 34’ Sparacello da pochi passi non calcia bene mentre sul ribaltamento di fronte Catalano, appena dentro l’area, trova l’opposizione superba di Mannino, che si riscatta dall’errore precedente e con la mano aperta dice di no al centrocampista calabrese. I “tigrotti” finalmente si scuotono e al 40’, su cross di Calabrese, il colpo di testa di Sparacello termina di poco a lato. Al 44’ è Mazzei per il Montalto a provarci da fuori, cuoio alto. Senza recupero le due squadre raggiungono gli spogliatoi per l’intervallo, Tiger-Comprensorio Montalto 0-1 dopo la prima frazione di gioco.

Nella ripresa mister Galfano butta nella mischia Calabretta al posto di Kouadio, passando al 4-3-3 per cercare maggiore incisività in avanti ma è il Montalto a concludere per la prima volta verso la porta con Catalano al 55’, sfera fuori bersaglio. Al 60’ un traversone di Di Senso dopo la spizzata di Sparacello diventa un assist per Calabrese, che vede la sua conclusione da distanza ravvicinata smorzata da un difensore biancoazzurro prima che Ramunno blocchi facilmente. Enormi le proteste degli avanti della Tiger per una presunta deviazione con le mani della difesa ospite, il direttore di gara fa però proseguire senza esitazioni. Al 73’, il nuovo entrato D’Emanuele guadagna un buon calcio di punizione sulla corsia di destra. Sulla palla va Di Senso che pesca sul secondo palo l’accorrente De Cristofaro che in spaccata fulmina Ramunno e regala il pari ai brolesi. Sulle ali dell’entusiasmo, i padroni di casa pigiano sull’acceleratore e poco dopo, in rapida sequenza, prima Sparacello e poi Ferrante non trovano la rete del vantaggio per pochissimo. All’80’, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, ancora De Cristofaro, questa volta di testa, non è preciso e manda sopra la traversa da posizione favorevole. All’85’ D’Emanuele, lanciato da Sparacello, con un bel diagonale da posizione defilata colpisce il montante a portiere battuto. Gli sfortunati siciliani continuano a premere ma al 90’ è il Montalto a sprecare il match-point con un paio di contropiedi gestiti male, con le punte poco fredde davanti a Mannino. I 4’ di recupero non servono a sbloccare il punteggio, con l’incontro che termina 1-1. Per Tiger Brolo e Comprensorio Montalto, quindi, un pareggio che muove la classifica ma che, in realtà, non serve veramente a nessuno.

Tiger Brolo-Comprensorio Montalto 1-1

Marcatori: 26’ Gagliardi (CM), 73’ De Cristofaro (T).

Tiger Brolo: Mannino, Ferrante (89’ Saani), Zingales, Perricone, Kouadio (46’ Calabretta), Falanca, Lupo (65’ D’Emanuele), De Cristofaro, Sparacello, Di Senso, Calabrese. All. Angelo Galfano.

Comprensorio Montalto: Ramunno, Sanzone, Citrigno (86’ Perri), Catalano, Merenda, Itri, Sorrentino, Quintoni (75’ Bilello), Nanci, Gagliardi (67’ Canale), Mazzei. All. Lorenzo Barbieri.

Arbitro: Claudio Gualtieri di Asti. Assistenti: Bellini di Palermo – Bovini di Ragusa.

Note: Ammoniti: Kouadio, Falanca, Ferrante (T); Catalano, Sorrentino, Ramunno, Citrigno (CM). Espulsi: al 75’ allontanato il DS Magistro (T) per proteste.

Recupero:  0’ pt; 4’ st.

Spettatori: 300 circa.

Angoli:  7-1 per la Tiger Brolo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close